Studio Sornig

APPROFONDIMENTI

L'estrazione degli ottavi

Ogni giorno presso il nostro ambulatorio i pazienti ci pongono diverse domande per quanto riguarda il temuto intervento di estrazione degli ottavi, più comunemente conosciuti come denti del giudizio. Farà male? È vero che mi stanno spostando gli incisivi? Devo estrarre i denti del giudizio anche se non mi fanno male? Come devo comportarmi dopo l'intervento? Mi gonfierò? Questi sono solo alcuni dei quesiti che angustiano i nostri pazienti.

Facciamo dunque un po' di chiarezza.

Leggi tutto...
 

La chirurgia computer guidata

L’ applicazione delle moderne tecnologie informatiche alle tradizionali tecniche implantologiche permette di offrire ai pazienti possibilità terapeutiche impensabili fino a pochi anni or sono.
La chirurgia computer- guidata parte dall’ acquisizione di immagini tridimensionali: un tempo  la diagnosi ed il piano di trattamento in implantologia venivano eseguiti con l’ausilio di immagini radiografiche bidimensionali. Oggi è possibile ottenere immagini radiografiche 3D mediante l’ applicazione della tomografia computerizzata(TC) e in particolare della tecnologia”cone beam”(CBCT); quest’ultima consente di ottenere immagini sufficientemente precise con una dose di radiazioni fortemente ridotta e con costi di esercizio ragionevoli.

Leggi tutto...
 

Gli intarsi: un giusto compromesso tra odontoiatria conservativa e protesica

intarsio

Con il passare degli anni e l'evolversi delle tecniche e delle tecnologie, la mininvasività e la conservatività sono diventate le parole chiave nel trattamento degli elementi dentari.

Sempre più spesso i nostri pazienti si sentono proporre l'esecuzione di un intarsio, ma di cosa si tratta?

Leggi tutto...
 

Lo sbiancamento dentale

Lo sbiancamento dentale è una tecnica che permette di modificare il colore del dente naturale (quindi non di restauri conservativi o protesici). Esso può essere eseguito sia su denti vitali che su denti devitalizzati, secondo diverse modalità.

Esistono tre procedure per sbiancare i denti naturali: lo sbiancamento endodontico, lo sbiancamento in office (alla poltrona) o lo sbiancamento domiciliare.

Vediamo di seguito di cosa si tratta.

Sbiancamento endodontico

I denti devitalizzati frequentemente vanno incontro a pigmentazione, con risultati spesso antiestetici, soprattutto se gli elementi in questione si trovano nei settori frontali della bocca. Bisogna sempre ricorrere a manufatti protesici per mascherare tale discromia?

Leggi tutto...
 

Ho perso uno o più elementi dentari. Quali sono le possibilità per ripristinarli?

La perdita di uno o più elementi dentari per carie, traumi o problematiche parodontali comporta, oltre ad un problema estetico, anche dei problemi funzionali, come la migrazione degli altri elementi dentari. Vi sono diverse possibilità di

Leggi tutto...
 

Abitudini alimentari per prevenire la carie nei bambini

Per prevenire la carie nei bambini, è fondamentale seguire un'alimentazione corretta, oltre alle norme di igiene orale adeguate (spazzolamento dopo i pasti principali).

Il pH (grado di acidità) della bocca ha, in condizioni normali, un valore

Leggi tutto...
 

Trattamento delle demineralizzazioni o White Spot (macchie bianche)

Spesso dopo i trattamenti ortodontici si notano delle macchie bianche sulle superfici dei denti. Di cosa si tratta? Sono delle zone ipomineralizzate a causa dell'accumulo di placca attorno ai bracket ortodontici. La placca, essendo acida, demineralizza i denti, che in certe zone assumono un aspetto bianco gessoso. Per risolvere questo antiestetico

Leggi tutto...
 

La sigillatura dei solchi e delle fossette

La sigillatura dei solchi e delle fossette della superficie occlusale degli elementi dentari è una metodica di prevenzione della carie utilizzata già da diversi decenni.

Il razionale di tale tecnica è quello di chiudere meccanicamente le irregolarità dello smalto dentario, soprattutto a livello dei primi e secondi molari permanenti, in modo da impedirne la colonizzazione batterica. La sigillatura è  indicata soprattutto per i primi molari permanenti, in quanto tali elementi dentari occupano una posizione particolarmente arretrata nei piccoli pazienti di 6-7 anni, e quindi spesso non sono facilmente raggiungibili dalle setole dello spazzolino.

Leggi tutto...
 

La fluoroprofilassi

fluoroLa costante presenza di adeguate concentrazioni di fluoro a livello del cavo orale riduce significativamente il rischio di carie, in quanto il fuoro rafforza la struttura dello smalto e va a remineralizzare lo smalto demineralizzato. E' stato inoltre dimostrato che il fluoro ha un effetto antimicrobico, soprattutto sullo Streptococcus mutans (principale agente eziologico delle lesioni cariose).

Leggi tutto...
 

La prima visita

specchietto-e-specilloLa prima visita odontoiatrica è consigliabile a completamento della dentizione decidua (3-4 anni d'età), indipendentemente dalla presenza o meno di problematiche dentali; durante la prima visita il bambino, infatti, ha l'opportunità di prendere confidenza sia con l'ambiente operativo che con il personale odontoiatrico.

Spesso molti adulti hanno ricordi negativi delle cure odontoiatriche ricevute in età infantile e, anche involontariamente, trasmettono le proprie paure ed insicurezze al bambino, che si dimostrerà impaurito già in prima visita. Si consiglia di preparare il bambino alla prima visita odontoiatrica spiegandogli a cosa andrà incontro, ma senza utilizzare le parole "paura", "puntura", "dolore" o simili.

Leggi tutto...
 

ORTODONZIA: come, quando, perché


L'ortodonzia è la branca dell'odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malposizioni dei denti e delle ossa facciali.

Obiettivi dell'ortodonzia
- allineamento corretto dei denti
- salute dei denti e del loro apparato di sostegno
- funzione masticatoria efficiente
- buona estetica del viso
- mantenimento nel tempo dei risultati ottenuti

Leggi tutto...
 

Le radiografie endorali

Di frequente in studio ci troviamo a confrontarci con il timore che i pazienti hanno delle radiografie endorali (le piccole "lastrine" che talvolta vengono fatte direttamente alla poltrona). Sono nocive? Comportano dei grossi rischi di esposizione ai raggi X? Di seguito riportiamo qualche indicazione che potrebbe essere utile

Leggi tutto...
 

Le cure odontoiatriche in gravidanza 

Molto frequentemente in studio le future mamme ci chiedono diversi consigli per quanto riguarda la cura del cavo orale e i più comuni fastidi durante i mesi della gravidanza. Abbiamo dunque deciso di raccogliere in questo articolo alcune informazioni che potrebbero fare al caso loro.

Leggi tutto...
 

La perimplantite

Il controllo di placca domiciliare associato a sedute di controllo ed igiene professionale sono fondamentali per la sopravvivenza a lungo termine degli impianti endossei.

L’ accumulo di depositi molli o calcificati sulle componenti  implantari, infatti, ha come conseguenza lo sviluppo di processi infiammatori in un primo momento reversibili che coinvolgono i tessuti molli (mucositi).

Leggi tutto...
 

L'alitosi

Molteplici aspetti scientifici relativi all'alitosi sono ancora poco conosciuti, ma l'attuale rilevanza sociale del problema è sicuramente notevole. Essendo l'alitosi un disturbo molto fastidioso, genera nei pazienti una grande preoccupazione per le conseguenze sui rapporti sociali ed affettivi.

Diversi specialisti sono coinvolti nella diagnosi dei problemi che portano all'alitosi, in particolare otorinolaringoiatri, gastroenterologi, internisti, nonchè odontoiatri ed igienisti dentali.

Leggi tutto...
 

Lo spuntino? Per i denti occorre scegliere quello giusto!

Quando è necessario fare uno spuntino, evitiamo di scegliere cibi come dolci e patatine fritte, alimenti che danneggiano i denti facilitando la carie. Se decidiamo di fare uno snack cerchiamo di compiere una scelta nutrizionale giusta per la nostra salute generale e per la salute dell nostra bocca, per esempio scegliendo formaggi, yogurt, frutta, verdura o frutta secca al naturale.

Naturalmente, è necessario bere molta acqua al posto di bevande zuccherate ed alcolici. Ecco alcuni esempi di alimenti che favoriscono la comparsa di carie:

Leggi tutto...
 

Le vitamine alleate dei denti

Molte vitamine sono in grado di mantenere gengive e denti sani. Tutte le vitamine e le sostanze nutritive utili ai nostri denti e al nostro organismo si trovano naturalmente negli alimenti e nelle bevande che consumiamo se decidiamo di mangiare "sano".

Leggi tutto...
 

Stili di Vita, Alimentazione e Salute Orale

stili di vita andi

L'associazione Nazionale dei Dentisti Italiani ha pubblicato un dodecalogo di consigli per mangiare bene e mantenere un sorriso sano.

Lo Studio Sornig promuove tale iniziativa e di seguito riporta i consigli ANDI:

 

Leggi tutto...
 
PERCORSO: Home APPROFONDIMENTI