Studio Sornig

Le vitamine alleate dei denti

Molte vitamine sono in grado di mantenere gengive e denti sani. Tutte le vitamine e le sostanze nutritive utili ai nostri denti e al nostro organismo si trovano naturalmente negli alimenti e nelle bevande che consumiamo se decidiamo di mangiare "sano".

IL CALCIO: i nostri denti sono principalmente formati di calcio e la carenza di questo importante minerale può causare un loro deterioramento. Apportano calcio: fagioli, tofu, semi di sesamo, mandorle, semi di lino, noci, aringhe, verdure a foglia verde come cime di rapa, cavolo e spinaci.

LA VITAMINA D: la carenza di vitamina D può inibire l'assorbimento di calcio e può causare problemi come bruciore della bocca, secchezz delle fauci e scarsa salivazione. Vari alimenti contengono quantità adeguate di vitamina D, come sgombro, salmone, tonno, trota e  l'olio di fegato di merluzzo, disponibile anche in capsule.

LA VITAMINA A: la vitamina A è in grado di aiutare il nostro organismo nel processo di guarigione dei tessuti infiammati delle gengive. La vitamin A si trova in tutti i frutti di colore arancione e nelle uova.

LA VITAMINA B: la sensibilità di denti e tessuti molli della bocca può essere provocata anche da una carenza di vitamine del gruppo B. Il pesce contiene molta vitamina B.

LA VITAMINA C: Sappiamo tutti del potere benefico della vitamina C in generale, m è ancora poco valorizzata l'azione che questa ha su denti e gengive. Oltre, naturalmente, agli agrumi, la vitamina C è particolarmente concentrata nei kiwi e nelle fragole.

 

 
PERCORSO: Home APPROFONDIMENTI PREVENZIONE Le vitamine