Studio Sornig

Le radiografie endorali

Di frequente in studio ci troviamo a confrontarci con il timore che i pazienti hanno delle radiografie endorali (le piccole "lastrine" che talvolta vengono fatte direttamente alla poltrona). Sono nocive? Comportano dei grossi rischi di esposizione ai raggi X? Di seguito riportiamo qualche indicazione che potrebbe essere utile

per i nostri pazienti.

La radiografia endorale è una radiografia di uno o più elementi dentari che serve all'Odontoiatra per rilevare la presenza di lesioni cariose, la qualità delle terapie endodontiche (cure canalari), il livello di riassorbimento osseo. Una radiografia endorale è un atto medico, che va pertanto eseguito dall'Odontoiatra o dal Medico.

Il dosaggio di raggi X è molto basso e con l'uso delle lastrine digitali è stato possibile ridurlo ulteriormente, pertanto potrebbero essere eseguite anche 16 radiografie endorali in una stessa seduta (status radiografico) senza che vi siano effetti avversi per la salute del paziente.

Chiedici ulteriori informazioni in Studio se sei interessato all'argomento

 
PERCORSO: Home APPROFONDIMENTI PREVENZIONE RX endorali