Conservativa

Eliminiamo i tessuti lesionati o infetti e manteniamo le parti sane del tuo dente

Quando è possibile il dente va preservato nelle sue parti sane e le tecniche odontoiatriche conservative odierne permettono di intervenire riducendo al minimo l'eliminazione delle parti strutturali sane dei tessuti anche in casi di fratture, traumi e carie.

Sia che il dente si sia fratturato in seguito ad un trauma, sia che una carie abbia intaccato smalto e dentina, l'odontoiatria conservativa interviene sui tessuti lesionati e ricostruisce i dente con dei materiali che imitano il colore del dente naturale.

Quando serve?
  • dente rotto
  • dente fratturato
  • dente cariato
  • dente scheggiato
  • dente consumato
E se rimando?

Il problema può peggiorare sul dente in questione ed estendersi anche ai denti vicini, a quel punto la semplice cura conservativa non sarà più sufficiente e saranno necessarie cure più impegnative.

Devi fare una visita di controllo?

Per fissare un appuntamento

Chiama040 772249