Implantologia

Come il dente naturale

Per implantologia si intende l'inserimento di una o più viti in titanio, materiale biocompatibile, che si integrano nell'osso creando un vero e proprio legame stabile che non consente alcun movimento e che è in grado di sopportare i carichi assai elevati delle forze masticatorie. L'implantologia è il trattamento migliore per la maggior parte dei casi di sostituzione di elementi dentali naturali persi nei pazienti adulti a qualsiasi età. Attraverso la chirurgia computer-guidata è possibile posizionare gli impianti dentali nelle creste ossee spesso senza incidere le gengive e senza punti di sutura ottenendo così un immediato beneficio senza gonfiore e dolore.

Quando serve?

Si procede con gli impianti quando è necessario sostituire i denti naturali mancanti. Con l’inserimento chirurgico nell’osso mandibolare o mascellare di impianti in titanio (materiale biocompatibile per l’organismo) si crea un sostegno fisso per gli elementi dentali artificiali.

E se rimando?

Rimandare la sostituzione di un elemento dentario fa scattare una sorta di meccanismo di riparazione da parte dell'organismo con l'obiettivo di chiudere quello spazio però in modo non corretto:

  • i denti vicini si sposteranno per ridurre lo spazio libero ma si inclineranno
  • il dente corrispondente sull'arcata antagonista si allungherà

In questo modo le cure che seguiranno saranno ben più importanti e complesse per ricreare lo spazio necessario alla riabilitazione implantare .

Devi fare una visita di controllo?

Per fissare un appuntamento

Chiama040 772249